Stella Polare come trovarla

Siamo ai primi passi dell’osservazione astronomica. La ricerca della Stella Polare sarà fondamentale, in futuro, per eseguire ottime osservazioni con montature equatoriali. Inoltre, in un futuro più lontano la stella polare vi servirà per eseguire delle ottime foto astronomiche.
La Stella polare è fissa, non si muove ed è corrispondente al Polo nord celeste. Questo è dovuto al fatto che l’asse di rotazione punta su di essa, una fortuna che abbiamo nel nostro emisfero (Boreale).
Se cerchiamo il Nord, con una semplice bussola, ed eseguiamo una fotografia a lunga posa in direzione, riusciremo a vedere al centro dello Startrails la stella Polare. Come potete ben vedere la Stella Polare non è precisa al centro. Poco importa per la nostra ricerca.

Ma vediamo come rintracciare la Stella. Semplicissimo, andiamo a cercare l’Orsa Maggiore e tracciamo una linea immaginaria nelle due stelle che vedete nell’immagine. Non vi fermate fino a quando non troverete una stella luminosa in quella zona. Ricordo che la Polare non è la Stella più brillante del cielo, la sua magnitudine, 2,0, ed appartiene all’Orsa minore.

Ricordate, una volta trovata la Stella Polare sarete in in direzione Nord. Di conseguenza avrete tutti i punti cardinali. Alla vostra destra Est alla vostra sinistra Ovest e dietro di voi il Sud.
Tutto questo, servirà in futuro, per puntare bene le vostre montature equatoriali, lo vedremo nei prossimi tutorial..